Ubicazione Torino, via Ancona 7 – lungo Dora
Progetto architettonico Marco Bernini
Collaborazioni Gabriella Giungato
Dimensioni dell’intervento 750 mq
Tipologia di intervento ristrutturazione ed allestimenti
Destinazione d’uso uffici consolari, direzionali, ricevimento pubblico ed appartamenti
Direzione lavori Marco Bernini
Impresa di costruzione Dieffe Coperture, Gap Trade
Fotografie Barbara Corsico


DESCRIZIONE DELL’INTERVENTO:

L’intervento commissionato dal Consolato di Romania ha previsto la ristrutturazione e l’adeguamento di una palazzina uffici per per le attività consolari: ricevimento pubblico, uffici amministrativi e dirigenziali. Il numero di utenti è in alcuni mesi dell’anno molto alto; il progetto ha dunque previsto anche un accoglienza del pubblico all’esterno del fabbricato per poter gestire al meglio l’elevato flusso di persone.

Gli allestimenti all’interno del fabbricato sono stati seguiti nel rispetto di tutte le norme Italiane e di quelle imposte dall’accordo di Schengen in materia di sicurezza per le sturtture consolari e di ambasciata.

Grande attenzione alla funzionalità delle postazioni di lavoro degli addetti al ricevimento pubblico e agli uffici consolari bisognosi di grande flessibilità.

All’interno dell’edificio sono stati creati anche i nuovi alloggi per il personale responsabile della sicurezza dell’edificio e per i dirigenti Consolari.